sabato 23 agosto 2008

G.BRETAGNA - Studio governativo: necessaria maggiore assistenza a coppie che ricorrono a fecondazione assistita

Il sistema sanitario nazionale inglese (NHS) deve fornire assistenza piú efficace in materia di fecondazione assistita. In particolare deve: destinare piú soldi per la somministrazione dei trattamenti e garantire tre cicli per ogni terapia, con la possibilità di ricorrere ad embrioni congelati. Secondo uno studio governativo, l'NHS ha infatti sottovalutato le conseguenze a livello di salute mentale e di disagi psicologici dell'infertilità, un problema che affligge circa una coppia ogni sei-sette, scrive l'edizione online del "Times". Le linee guida dell'Expert Group on Commissioning NHS Infertily Provision metteranno sotto pressione circa 95 enti di assistenza sanitaria che difficilmente offrono i tre cicli di terapia, raccomandati dal National Institute for Health and Clinical Excellence (Nice), il comitato di controllo sul rapporto qualità-prezzi delle prestazioni del servizio sanitario nazionale. In Gran Bretagna ogni anno vengono eseguiti circa 45mila cicli Fivet, ma ben il 75% di questi viene condotto privatamente ad un costo di circa duemila sterline a ciclo. Già nel 2004, il Nice aveva fatto sapere che ogni ente sanitario locale avrebbe dovuto fornire tre cicli alle coppie in cui la donna ha tra i 23 e i 39 anni, garantendo inoltre la possibilità di ricorrere ad embrioni congelati se la coppia non è capace di concepirne di nuovi. Uno studio del dipartimento della salute ha scoperto tuttavia lo scorso giugno che solo 9 su 151 trust soddisfano questi requisiti e che ben i due terzi degli enti locali garantisce solo un ciclo e solo metà permette il ricorso ad embrioni crioconservati.

ADUC Salute - 23 agosto 2008

2 commenti:

Julie Corrençon ha detto...

Ciao, complimenti per il vostro blog, molto interessante e chiaro.
Io sono una mamma in attesa del primo figlio (sto entrando al sesto mese di gravidanza) grazie ad una ICSI, e cerco da un pò "adesivi" e simili riguardanti campagne pro-modifica della legge 40 da divulgare sul mio blog, sapete aiutarmi?

alberto ha detto...

ciao,
come iniziativa, del tipo che hai citato, è sempre buona quella che consiste nello scaricare il fenicottero che trovi nella home del blog e di appenderlo al vetro della macchina, in questo caso sarà già visibile.
Io l'ho appeso al mio e molti mi chiedono informazioni a riguardo.
Sicuramente Fabio e Silvia ti potranno dare qualche altra dritta.
ciao ciao
DesmoZio