giovedì 28 aprile 2011

Miguel Bosè è diventato papà

Corriere della Sera - 27 aprile 2011

Il cantante spagnolo, 55 anni, padre di due gemelli grazie ad una mamma in affitto

MILANO - Miguel Bosè è diventato papà di due gemelli. «Ho una bellissima notizia da dare - ha scritto il cantante sul suo profilo Facebook e su Twitter - sono padre di due bellissimi gemelli che hanno compiuto un mese. Si chiamano Diego e Tadeo. Stiamo già a casa e stiamo bene. Sono l'uomo più felice della Terra. Un abbraccio forte e a presto. Miguel».

UTERO IN AFFITTO - Bosè, 55 anni, è diventato padre grazie a una madre in affitto negli Stati Uniti. La notizia è stata confermata al quotidiano spagnolo «El Mundo» dall'agente di Bosè, senza però fornire maggiori dettagli. Secondo la giornalista di «Telecinco» Mercedes Mila, che ha saputo dallo stesso cantante della nascita dei due «miguelitos», Bosè aveva espresso da tempo il desiderio di diventare padre e, ispirato da Ricky Martin, suo amico, ha deciso di ricorrere a un utero in affitto.

1 commento:

Ilaria Pedra ha detto...

per uno che cantava SUPPERSUPPERMAN mi pare il minimo.
Contraria all'utero in affitto, mi affido all'adozione, e che Dio ce la mandi buona. Anzi ce li mandi presto i bimbi.
baci